Implantologia
computer
guidata

Che cos’è l’Implantologia computer guidata

La chirurgia computer guidata, grazie all’utilizzo di software dedicati moderni e sempre più evoluti, consente all’odontoiatra di pianificare, attraverso il computer, passo dopo passo, ogni fase del trattamento chirurgico implantare, partendo da una TAC Cone Bean (a basso dosaggio).

Consente, inoltre, di programmare meticolosamente l’intervento in modalità virtuale e, conseguentemente, di arrivare alla chirurgia reale in modo a-traumatico e minimamente invasivo per il paziente.

Grazie alla creazione della guida chirurgica personalizzata, l’intervento di chirurgia guidata risulterà meno traumatico, con una conseguente riduzione dei tempi di guarigione.

Questa metodica permette al chirurgo di posizionare gli impianti dentali nelle creste ossee senza bisogno del bisturi, cioè senza incidere le gengive e senza bisogno di punti di sutura, e con assoluta precisione.

Ne consegue un grande vantaggio: il paziente, alla fine dell’intervento di implantologia, non avrà né dolore né gonfiore.

L’Implantologia senza bisturi prevede per ogni singolo caso un esame TAC Cone Beam, necessario per la ricostruzione in 3D dell’arcata interessata.

Il chirurgo a questo punto potrà eseguire al computer il trattamento, simulando l’intervento sulla base dei dati precedentemente acquisiti. Così, avendo davanti la rappresentazione digitale in 3D della mandibola e/o della mascella, potrà scegliere il tipo, la dimensione, il numero e i punti esatti delle arcate mascellari in cui inserire, con precisione millimetrica, gli impianti.

I dati di questa simulazione vengono spediti ad un apposito centro, dove viene costruita, passando dal virtuale al reale, una dima chirurgica. La dima chirurgica è un mascherina in resina che verrà posizionata in modo perfetto sull’arcata del paziente al momento dell’intervento implantologico.

Questa mascherina presenta dei fori a forma di piccolo tubo, attraverso i quali verranno inseriti gli impianti nella posizione esatta prevista, senza quindi un’incisione della gengiva, ma solo attraverso un piccolo foro e senza bisogno di punti di sutura.

Ulteriore vantaggio di questa metodica è dato dalla conoscenza dell’esatta collocazione degli impianti ancor prima del loro effettivo inserimento nelle creste ossee.

Questa conoscenza dà la possibilità al laboratorio odontotecnico di costruire la protesi provvisoria fissa, rendendo così possibile per il dentista l’applicazione della protesi dentaria sugli impianti appena finito l’intervento.

Il paziente potrà, quindi, in un giorno solo, uscire dallo studio, senza dolore né gonfiore e con i suoi nuovi denti.

Questa metodica è particolarmente indicata – qualora siano comunque presenti determinati requisiti – in soggetti cardiopatici, diabetici o sottoposti a terapie anticoagulatanti.

Tecnologia senza incisione: Chirurgia Flapless

Questa metodica permette al chirurgo di posizionare gli impianti dentali nelle creste ossee senza bisogno del bisturi, cioè senza incidere le gengive e senza bisogno di punti di sutura, e con assoluta precisione

Vantaggi implantologia computer guidata

  • assoluta precisione nel posizionamento della protesi;
  • necessità di un solo intervento chirurgico;
  • minor durata dell’operazione;
  • dosaggio ridotto di anestetico;
  • niente bisturi né punti di sutura;
  • ridotto sanguinamento;
  • assenza di ematomi ed edemi;
  • possibilità d’installare denti provvisori stabili e perfetti per riprendere immediatamente una vita normale;
  • basso rischio d’infezioni post-operatorie;
  • bassissimo peso sociale poiché, mediamente, il soggetto perde un solo giorno lavorativo;
  • assenza quasi completa di dolore post-operatorio.

Svantaggi implantologia computer guidata

  • non eseguibilità in caso di ridotto volume osseo;
  • non eseguibilità nel caso ci sia la necessità di applicare tecniche complesse, quali il rialzo del seno mascellare o l’aumento del volume osseo.

Irene (prima)

Impiantologia Computer Guidata

Il caso di Irene ha previsto l’estrazione di un dente fratturato, l’inserimento di un impianto con un provvisorio immediato per non lasciarla con un problema estetico visibile.

Irene (dopo)

Impiantologia Computer Guidata

Irene aveva solo molta paura ma con la tecnica flapless l’intervento è durato davvero poco tempo, risolvendo il suo problema in 30 minuti.

Rosa

Impiantologia Computer Guidata

Rosa aveva una protesi mobile superiore che ormai non le consentiva più di mangiare, muovendosi in continuazione. Si è sottoposta alla chirurgia computer guidata con tecnica flapless (senza tagli ne punti) e, nel corso di una sola mattinata, le abbiamo inserito 6 impianti e messo la protesi provvisoria fissa avvitata su impianti (con carico immediato).

Giovanna

Impantologia Computer Guidata

Giovanna aveva una dentatura residua inesistente ma, essendo ancora giovanile, non voleva passare alla “dentiera”. Così si è sottoposta alla chirurgia computer guidata con tecnica flapless e, nel corso di una sola mattinata, le abbiamo inserito 6 impianti, e messo la protesi provvisoria fissa avvitata su impianti.

Annamaria

Impiantologia Computer Guidata


Il caso di Annamaria non è stato particolarmente complesso: si trattava solo di togliere un dente fratturato, inserire un impianto e fare un porvvisorio immediato per non lasciarla con problema estetico.

Contatti

Vieni nello Studio Dentistico Giannetti, chiamaci o inviaci un messaggio: il nostro team risponderà a tutte le tue domande su come migliorare il tuo sorriso.

Studio Dentistico Giannetti
Studio Dentistico Giannetti

Studio Dentistico Giannetti
Telefono: 0776566234
Mail: info@studiodentisticogiannetti.com 
Web: www.studiodentisticogiannetti.com
Via risorgimento, 12, 03030 Roccasecca (FR)
P.IVA e C.F. 02604700605

Translate »